BONUS CENTRO ESTIVO

Il Decreto Rilancio aiuta le famiglie

Luka Udovic

Arriva il Bonus Centro Estivo per iscrivere i tuoi figli al Centro Estivo PIKAPOLONICA!!

Bonus Centro Estivo - un aiuto concreto alle famiglie

Il Decreto Rilancio prevede un aiuto importante per le famiglie e per i genitori che dopo la quarantena rientrano al lavoro. Il Decreto ha lo scopo di aiutare le famiglie e sostenerle nella fase d’emergenza da coronavirus.

Vediamo cos’è il bonus centri estivi, come funziona, a chi spetta questo bonus, quali sono i requisiti per ottenerlo, gli importi spettanti ad ogni categoria di lavoratori, come richiederlo e infine come usufruirne.

Cos'è il Bonus Centro Estivo

Il Decreto Rilancio prevede la possibilità di usufruire del Bonus Baby Sitter anche per l’iscrizione dei tuoi figli al centro estivo PIKAPOLONICA. Il contributo previsto arriva fino ad  un massimo di 1.200 euro, da usare nel periodo compreso tra il 5 marzo e il 31 luglio 2020. (Farà fede la data della ricevuta emessa.)

Il bonus lo eroga l’INPS, attraverso il Libretto Famiglia. Per avere maggiori informazioni leggi la pagina INPS dedicata al Libretto Famiglia.

A chi spetta

Il bonus centri estivi, ti spetta se possiedi i seguenti requisiti:

1.       Sei un lavoratore del settore privato, con contratto da dipendente oppure come lavoratore autonomo iscritto alla Gestione Separata (per esempio con contratto a progetto).

2.      Oppure sei un lavoratore del settore sanitario (pubblico o privato) oppure dei settori della difesa e della sicurezza. In questo caso il contributo può salire fino a 2.000€

Come richiederlo

Puoi richiedere il bonus centri estivi in uno dei seguenti metodi:

1.       sito INPS, devi quindi possedere le credenziali di accesso al sito (PIN INPS, CNS, Spid, ecc.);

2.      Call center INPS che risponde al numero 803 164 da telefono fisso e al numero 06 164 164 se chiami da cellulare;

3.      Patronati.

Dopodiché, se l'INPS accetta la tua domanda (puoi saperlo consultando il sito INPS oppure chiamando il call center),  ti accredita il contributo tramite il Libretto Famiglia INPS. Per attivarlo, sia tu lavoratore che il tuo datore di lavoro, dovete essere registrati al sito INPS, ossia possedere PIN, SPID, ecc.

Come attivare il Libretto Famiglia, su cui l’INPS ti eroga il bonus

Con le tue credenziali (PIN INPS, SPID o CNS…) entra sul sito INPS, nello specifico alla pagina dedicata al Libretto famiglia e registrati, inserendo i tuoi dati anagrafici, dovrai anche indicare il tuo IBAN, dove l’INPS ti verserà il denaro che vale come bonus.

Una volta aperto il tuo Libretto Famiglia, l’INPS carica il bonus spettante sul libretto e potrai usarlo per pagare il centro estivo.


Per maggiori informazioni visita il sito www.inps.it oppure rivolgiti al tuo commercialista.